Compra una casa austeniana!

da: http://www.offplanpropertyexchange.com/news/wp-content/uploads/2010/12/ballspark3.jpg

Zia Jane diventa un ottimo richiamo commerciale persino per vendere case.
Casualmente, grazie a Google News, sono incappata in questo annuncio: A Taste of Jane Austen’s Regency World at Balls Park (noi diremmo: Un angolo dell’epoca Regency di Jane Austen, a Balls Park).
La dimora illustrata in questa pagina si trova a Hertford (il cuore di quello Hertfordshire che ben conosciamo) e risale al periodo di Giacomo I (1603-1625): al suo interno, sono stati ricavati ben 40 appartamenti esclusivi che l’annuncio mette in vendita sottolineando come questo sia “the perfect location for housebuyers seeking their very own slice of Jane Austen’s Regency world”, il luogo perfetto per gli acquirenti di case
che cercano il proprio angolo (nell’originale: slice, fetta) dell’epoca Regency di Jane Austen.

Balls Park, del resto, ha un forte legame proprio con Pride and Prejudice, come ricorda lo stesso annuncio immobiliare:

Balls Park is believed to be the inspiration for Netherfield, a pivotal location in the plot of Pride and Prejudice.
[…] Bingley’s Ball at Netherfield is where Darcy and Elizabeth dance for the first time, thus sparking one of history’s greatest love stories.
Jane Austen is thought to have visited Balls Park whilst writing Pride and Prejudice and historical sources confirm that it is possible that Balls Park was in fact used as the inspiration for Netherfield; whilst the nearby market town of Hertford was where the idea for the ficticious town of Meryton came from.

(traduzione: Si ritiene che Balls Park abbia ispirato Netherfield, un luogo decisivo nella trama di Orgoglio e Pregiudizio.
[…] Al ballo di Bingley a Netherfield, Darcy ed Elizabeth danzano insieme per la prima volta, accendendo così la scintilla di una delle più grandi storie d’amore di sempre.
Jane Austen dovrebbe aver visitato Balls Park mentre scriveva Orgoglio e Pregiudizio e le fonti storiche confermano la possibilità che Balls Park abbia effettivamente ispirato Netherfield, mentre la vicina cittadina commerciale di Hertford sarebbe il luogo da cui è venuta l’idea per la città immaginaria di Meryton.

Qualora qualcuno fosse interessato, l’annuncio è disponibile sul sito dell’agenzia immobiliare….

Silvia Ogier

4 pensieri su “Compra una casa austeniana!

  1. AvatarIrene

    Chissà cosa direbbe la cara zia Jane ( anche io la chiamo così) sapendo di avere anche un notevole potere commerciale!! Comunque interessante…terrò presente la cosa per i saldi! 🙂

    Rispondi
  2. AvatarAlex

    E’ tardi ma mi sono persa leggendo i tuoi post, Jane Austen è una scrittrice che farà sempre sognare e purtroppo anche quando si visitano certi posti si cerca quella magia che solo la letteratura può regalare. L’Inghilterra è un cofanetto di luoghi simili. Ciao Sylvia, a presto.
    Alex

    Rispondi
  3. Avatarsylvia-66

    Ciao @Alex! Sei sempre la benvenuta, anche per un tè notturno (davvero, io lo bevo persino quando non riesco a dormire e di solito mi fa un meraviglioso effetto benefico…).
    A presto e grazie per le tue visite!

    Rispondi

Prendi un tè con Jane Austen, partecipa alla conversazione!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.