L’importante è essere… versatili!

L’energia positiva della blogosfera si ferma spesso a prendere un tè da queste parti… Questa volta, è arrivata con tanto di golosissime torte casalinghe grazie alle attenzioni di ben quattro (già, proprio quattro) care amiche:
Phoebes del Tempo di leggere (che, in realtà, mi ha premiato generosamente, per ben tre volte! – grazie, cara!)
Silvia di Vorrei essere un personaggio austeniano (tra Silvie, per di più Janeite, ci si intende!)
Alessia ed Irene di Cipria e Merletti (Cugine care, mi state proprio viziando…)
Nicky dell’omonima fornitissima libreria (una sinergia tra bolognesi libro-dipendenti!)
(aggiornamento del 30/04/2011) Cri di  Il visibile invisibile (una margheritina sbocciata tra libri, storia, arte)
Con tutte loro condivido l’amore per la lettura, soprattutto al femminile, e naturalmente per Jane Austen e dintorni, e per tutto ciò che ruota intorno ai libri, chiacchiere e riflessioni comprese!
Cerco di ridistribuire questa bella energia positiva con qualche tazza di tè e dolcetti cercando di essere davvero versatile.
Viaggi d’inchiostro (invoglia a scoprire nuove mete libresche)
Il cucchiaino magico (ho un debole per i suoi libri in miniatura!)
l’Ora del tea (anche per lei una tazza di tè ha un potere magico)
L’angolo di Estel (un rifugio contro il caos della modernità)
Asteroide 612 (tra l’altro, mi ha fatto rivivere l’emozione della prima lettura di P&P!)
Il visibile invisibile (una girandola di suggestioni, ancora giovane ma promettente!)
Chocolate Rose (una delizia per gli occhi)
(sì sì, ci sono delle regole di riscossione che prevedono 10 cose su di me e 10 blog, ma rischio di ripetermi quindi vi dirotto su questo post; quanto al numero preciso di segnalazioni, ho preferito includere qui una serie di blog che frequento sempre più spesso negli ultimi tempi, indipendentemente dal quorum richiesto)

Silvia Ogier

(Bologna, Italy) - Diplomata Traduttrice e Interprete e laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha lavorato come traduttrice e da anni si occupa di marketing e comunicazione aziendale. Il suo maggiore interesse libresco è la letteratura scritta dalle donne. Ha letto Jane Austen per la prima volta a vent’anni (Orgoglio e Pregiudizio). Nel dicembre 2010 ha aperto il blog monografico Un tè con Jane Austen e nel 2013 ha fondato Jane Austen Society of Italy (JASIT), di cui è presidente.
Silvia Ogier

14 pensieri su “L’importante è essere… versatili!

  1. AvatarMari@

    Grazie Sylvia per la bella sorpresa. Ricevere un premio è sempre un piacere. Mi riempie sempre di gioia vedere che i miei piccoli libri fanno tornare di nuovo bambini. Inoltre come convinte “Austeniane” il piacere per la lettura è sempre al primo posto ;o) Un abbraccio e Buona Pasqua

    Rispondi
  2. Avatarcri-val

    GRAZIE!!!! Sono felicissima!!!
    Anch’io ti seguo con vero piacere! Adesso voglio seguire il tuo consiglio…andrò a trovare le altre fortunate! Un bacione
    Cri

    Rispondi
  3. Avatarsylvia-66

    @tutte le nominate: grazie a voi!, non mancherò di curiosare nei vostri blog per vedere i vostri suggerimenti.

    @tutte, compreso chi ha già lasciato un messaggio qui e chi passerà di qui: Un affettuoso augurio di Buona Pasqua!

    Rispondi
  4. AvatarFederica

    Grazie infinite cara Sylvia,per questo premio…mi fa davvero molto piacere,soprattutto sapere che segui il mio blog e lo apprezzi tanto!!!Una bella tazza di tea nel tuo salotto la prendo davvero molto volentieri,grazie…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.