Il tè di Jane Austen: Jane Austen Tea Series

No, non avete letto male, né io ho sbagliato a scrivere questo titolo. Il tè DI Jane Austen esiste davvero!
Sono proprio delle miscele di tè sfuso che fanno parte della Jane Austen Tea Series creata dall’azienda specializzata in tè Bingley’s Teas.
Questo nome vi ricorda il buon Charles, amico di Mr Darcy e innamorato di Miss Jane Bennet in Pride and Prejudice? Certo, è proprio lui. Non sapevate che si era dato al commercio del tè? Infatti, non siamo di fronte ad un seguito del libro diventato realtà…
L’ho scoperto del tutto per caso, come sempre accade quando si passeggia per internet in lungo e in largo, senza meta, con la sola guida della propria curiosità.
Proprio come per il libro Tea with Jane Austen (che è già sato protagonista di un mio tè delle cinque), anche in questo caso siamo di fronte ad una gentile giovane signora americana, Ms Julia Matson di Minneapolis (USA), che nel 2008 ha dato forma e realtà alle due grandi passioni della sua vita, il tè e Jane Austen: dapprima, ha fondato un’azienda di commercio di tè chiamandola Bingley’s Teas e poi ha creato i tè dedicati ai personaggi delle opere di Jane Austen, la sua autrice preferita.

bingleysteasPerché ha scelto proprio il nome Bingley?
Sul sito dell’azienda si legge che è dovuto ad un tratto del carattere di Charles: nel romanzo austeniano, «he was quick to approve of everyone he met and always approachable in his manner» (egli approvava subito chiunque incontrasse ed era sempre di maniere affabili).
Credo che Ms Matson veda in questa caratteristica del personaggio letterario anche quella di una buona tazza di tè, cioè il potere (magico?…) di disporre al meglio l’animo della persona che lo beve e favorire i contatti umani (proprio lo stesso potere di Zia Jane!…).

bingleysteas_elizabeth

Jane Austen Tea Series: Miss Elizabeth (Darcy’s distraction) [la distrazione di Darcy]

Che cos’è la Jane Austen Tea Series
L’azienda vende tutti i tipi di tè classici (neri, verdi, bianchi, oolong, ecc.). Ma poiché Ms Matson studia il tè da oltre 10 anni, durante i quali è diventata una Tea Sommelier nonché membro del Specialty Tea Institute, ha messo a frutto la propria profonda conoscenza del tè ideando miscele originali ispirate alla personalità dei personaggi austeniani, in confezioni molto belle e curate.
Inoltre, parte dei guadagni da questa serie vengono devoluti ad una onlus (Central Asia Institute) che si occupa dell’istruzione di donne e bambine nei paesi asiatici. Brava, Julia!

bingleysteas_jasna_portland_2010

I tè di Jane Austen al JASNA 2010 (foto tratta dal sito Austenprose)

Questi tè sono stati presentati lo scorso ottobre alla conferenza annuale della Jane Austen Society of North America, a Portland.
E temo che siano al momento venduti soltanto negli Stati Uniti. Non ne ho trovato traccia nemmeno nei negozi del Jane Austen House Museum di Chawton o del Jane Austen Centre di Bath. Rassegniamoci…

[…o forse no? Sul sito Bingley’s Teas ho notato che è possibile ordinare tutti i prodotti anche da altri paesi. Tuttavia, è presumibile vengano applicate delle maggiorazioni per le spese di spedizione. Perciò, se proprio non resistete all’acquisto, prima di avventurarvi provate a scrivere un’e-mail per chiedere informazioni onde evitrare sgradite sorprese… (16/05/2011)]

Vi lascio con alcuni esempi di tè di Jane Austen (la traduzione in italiano è mia), tratti dal sito della Bingley’s Teas. Io vado a sorseggiare un buon tè nero, sognando di mettere le mani su queste scatoline preziose, prima o poi…
Tutti i tè della serie Jane Austen sono confezionati in una busta in carta stagnola sigillata, dentro una scatola a forma di libro. Come dice il sito, «To sit gracefully on your shelf or as a gift to a friend» (per fare bella mostra sullo scaffale o come regalo per un amico).

Miss Elizabeth (Darcy’s Distraction) (La distrazione di Darcy)

janeausten_tea_series_elizabeth

Jane Austen Tea Series: Miss Elizabeth

A black tea for her strong character, sassy cranberry, and blue mallow for her fine eyes, tempered with a sweetness and more as our heroine is unlike any other and most deserving of a very special blend!
Un tè nero per il suo carattere forte, con l’impertinente mirtillo nero e la malva per i suoi begl’occhi, addolcito con la mora, perché la nostra eroina è diversa da chiunque altra e merita una miscela davvero speciale!

Mr Darcy

janeausten_tea_series_darcy

Jane Austen Tea Series: Mr Darcy

Like the man himself, this elegant, dark tea, grown in rich soil, with a bold beginning yet a smooth finish has a complexity of character that will leave you wishing to know more.
Distinctive notes of leather, chestnut and plum in this well respected Da Hong Pao Oolong. Each steeping introduces you to more of it’s character.
Proprio come lui, questo elegante tè scuro, cresciuto su un terreno ricco, deciso all’inizio ma in fondo morbido, possiede un carattere così complesso che vi lascerà il desiderio di conoscerlo meglio.
Note distinte di cuoio, castagna e prugna in questo rispettabile tè Da Hong Pao Oolong. Ad ogni infusione, vi rivela sempre di più il suo carattere.

Compassion for Mrs. Bennet’s Nerves (Compassione per i nervi di Mrs Bennet)

janeausten_tea_series_MrsBennet

Jane Austen Tea Series: Compassion for Mrs. Bennet’s nerves

At last there is compassion for what poor Mrs. Bennet suffers with her nerves! A tisane of chamomile, peppermint, passion flower, rosehips, and lavender, sooth the most agitated of moments in a delicious cup. We recommend a touch of honey for added bliss!
Finalmente, un po’ di compassione per le sofferenze che Mrs Bennet patisce a causa dei suoi nervi!
Una tisana di camomilla, menta, passiflora, bacche di risa canina e lavanda, calmerà il più agitato dei momenti con una bevanda deliziosa. Per aumentarne il piacere, raccomandiamo l’aggiunta di un poco di miele.

Wicked Wickham (Mascalzone Wickham)

janeausten_tea_series_wickham

Jane Austen Tea Series: Wicked Wickham

Dashing tart flavor with a candy like after taste in a humble white tea. A tea with so much charm it may lead you into temptation! The naturally withered, Pai Mu Tan White Tea and Pomegranate are both reported to have many anti-oxidant health benefits. Wicked Wickham, how bad could he be?
Un aroma audace ed aspro, con un retrogusto zuccheroso, in un umile tè bianco. Un tè con un tale fascino da indurvi in tentazione! Il tè bianco Pai Mu Tan, essiccato naturalmente, e la melagrana hanno riconosciuti effetti antiossidanti. Mascalzone di un Wickham, quanto immorale può diventare?

Marianne’s Wild Abandon (Lo slancio appassionato di Marianne)

janeausten_tea_series_marianne_heart

Jane Austen Tea Series: Marianne’s Wild Abandon

A blend of lively green and black teas with colorful flowers and passionate fruits that throw themselves together for a passionate combination! Candied fruits along with the vibrant flowers in this blend will entice you to run free and seek your heart’s desire.
Una miscela di vivaci tè verdi e neri, con fiori colorati e frutti esotici che si uniscono per una combinazione piena di passione! I frutti canditi ed i fiori vi spingeranno a lasciarvi andare e a seguire i desideri del vostro cuore.

Per  conoscere tutti i tè della Jane Austen Tea Series
☞ la pagina dedicata alla Jane Austen Tea Series
☞ l’intero sito di Bingley’s Teas

Altri tè delle cinque dedicati alla Jane Austen Tea Series
Un dolce Natale a tutti i Janeite con assaggi di nuove miscele dedicate a Jane Austen

Note
☞ tutte le immagini sono tratte dal sito Bingley’s Teas salvo dove diversamente indicato.

Silvia Ogier

(Bologna, Italy) - Diplomata Traduttrice e Interprete e laureata in Lingue e Letterature Straniere, ha lavorato come traduttrice e da anni si occupa di marketing e comunicazione aziendale. Il suo maggiore interesse libresco è la letteratura scritta dalle donne. Ha letto Jane Austen per la prima volta a vent’anni (Orgoglio e Pregiudizio). Nel dicembre 2010 ha aperto il blog monografico Un tè con Jane Austen e nel 2013 ha fondato Jane Austen Society of Italy (JASIT), di cui è presidente.
Silvia Ogier

20 pensieri su “Il tè di Jane Austen: Jane Austen Tea Series

  1. AvatarIrene

    Ti pareva che non fosse possibile acquistarli!!! Perché stiamo in Italia, dico io. Comunque è davvero una cosina deliziosa…e chissà che prima o poi non riusciamo a metterci le mani anche noi, cugina…

    Rispondi
  2. Avatarsylvia-66

    Sì, @Clau, sapevo che questi tè ti avrebbero entusiasmato!
    Purtroppo, @Irene e @Susy, mi associo alla vostra poca fiducia sulla possibilità di reperirli facilmente e presto dalle nostre parti…
    Benvenuta, @Valentina, e grazie, mi fa piacere vedere che questo tè così speciale ti è piaciuto!
    Una buonissima domenica anche a te, @RosaC, nonché a tutte voi graditissime ospiti di questo tè.

    Un’ultima raccomandazione: chiunque dovesse scoprire qualche novità sul reperimento di questi Jane Austen Teas è pregata di darne notizia sul proprio blog!

    E, nell’attesa, deliziatevi con il post di Susy che è stata personalmente nella casa di Zia Jane a Chawton!

    Rispondi
  3. AvatarGabriella

    Sylvia: che splendida scoperta!!!
    Ho notato che la Mr Knightley’s Reserve è la best seller!
    E che meraviglia la tisana Compassion for Mrs Bennet’s Nerves!
    Io aggiungerei anche una tisana ispirata a Mr Woodhouse…

    Rispondi
  4. Avatarsylvia-66

    @Gabriella: il buon George è un intenditore, la sua miscela di tè non poteva che essere un bestseller!
    Nelle descrizioni, ho notato anche una piccola dose di ironia, come quando a proposito di Miss Price e della sua Patience dice: Not overly sweet, simply comforting and steady!!!
    @Cri, @BasilicoeM, @MissClaire: mie care, Zia jane ed il Tè sono il binomio per eccellenza, ormai!

    Rispondi
  5. Avatar*Maristella*

    Geniale l’idea del tè e molto bello questo post, purtroppo non ho molto tempo libero, ma mi piacerebbe molto leggere di queste cose, anche tutto il giorno! Bellissime le immagini che ci mostri, grazie!
    Un abbraccio, *Maristella*.

    Rispondi
  6. Avatarmataiana

    Mi piace il tè, ma non sono un’intenditrice. Tuttavia questa serie mi ha proprio incuriosita, e sarei davvero tentata di provarli… Chissà che meraviglia il Longbourn Wedding Tea! Complimenti anche a chi ha scelto i nomi dei tè! Grazie per questa ulteriore ‘chicca’ sul mondo di Jane Austen.
    Un abbraccio
    Giuliana

    Rispondi
  7. AvatarThe Tea Temptress

    Ciao,
    E ‘stata una meravigliosa sorpresa di incontrare le tue notizie molto gentile sulla mia linea di tè poco. Grazie mille per il vostro entusiasmo condiviso!
    Abbiamo spedito il tè per l’Italia due volte ma non c’è un negozio di tè ancora arrivati​​. Purtroppo, una volta che la dogana ci ha richiesto più tempo rispetto ad altri paesi. Speriamo che qualche volta Chawton o Centro Bagno saranno interessati al tè di averli a disposizione.
    Sarei felice di mail un paio di porzioni dimensione del campione come un dono di apprezzamento in modo che si può sorseggiare Bingley Tè leggendo il tuo prossimo romanzo.

    Nella comunità del tè e della letteratura,

    Julia Matson

    Rispondi
  8. AvatarSylvia-66

    I thank you with all my heart, dear Julia (@Tea Temptress) for your kind comment! It was a great and pleasant surprise to see it.
    We all hope that the JA Centre in Bath and the JA’s House Museum in Chawton will make your teas available for the European market. I am sure Italian Janeites (who generally are also tea-addict) will be very happy to enjoy your blends.
    I also thank you very much for your offer.
    Brava Julia, you had a great idea to combine your love for Dear Aunt Jane with your love for tea!
    See you soon in the web!

    Rispondi
  9. Pingback: Jane Austen Action Figure: l'irresistibile follia di una serissima Janeite - Un tè con Jane Austen

  10. Pingback: "Viaggio letterario alla scoperta del tè" Un assaggio di citazioni tra tè, libri e (non solo) Jane Austen - Un tè con Jane Austen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.