Emma, un Bicentenario da regalare

Emma's perfect match - by Bingley's Teas

Emma’s perfect match – by Bingley’s Teas (fonte: bingleysteas.com)

Nel calendario austeniano, il mese di dicembre riserva almeno due anniversari di capitale importanza: il compleanno di Jane Austen, il giorno 16, e quello del suo capolavoro stilistico, Emma, il giorno 23.
Quest’anno, quest’ultimo appuntamento è particolarmente importante perché il 2015 è l’anno del Bicentenario della prima pubblicazione, avvenuta appunto il 23 dicembre del 1815 (con il frontespizio datato 1816, come da consuetudine editoriale del tempo).

Dunque, se siamo già nel vortice commerciale dei regali per le festività, perché non cogliere l’occasione per trasformarli in un omaggio a questo grande capolavoro, con dei regali libreschi a tema?
Nell’offrirvi un tè delle cinque dedicato a Emma, ecco qualche suggerimento per tutti i gusti – in italiano, in inglese, per i giovanissimi e per i più grandicelli…

Comincio proprio da loro, i più giovani, con l’adattamento a fumetti di Marvel. È disponibile in inglese oppure nella bellissima edizione italiana (copertina cartonata, ottima traduzione di Nadia Terranova) di Panini Comics:

emma_marvel_panini-comics

☞ Per saperne di più, consiglio il tè delle cinque con l’intervista alla traduttrice e gli altri tè delle cinque dedicati a questi fumetti austeniani


 

Per i più piccoli, non può mancare questa geniale “riduzione” per 12 parole e 12 immagini di Cozy Classics (solo in inglese – ottima occasione per imparare le prime parole della lingua di Jane Austen!):

Cozy Classics - Emma   Cozy-Classics-Emma-Lady

☞ Per saperne di più, consiglio il tè delle cinque dedicato alle edizioni Cozy Classics

 

Si tratta di adattamenti per immagini che faranno la gioia non soltanto dei giovanissimi ma anche dei più grandi perché sono vere e proprie chicche anche per i Janeite adulti, che non mancheranno di apprezzare la bravura di questi editori e autori nel raccontare Emma con un mezzo modernissimo come il fumetto o le immagini fotografiche.


Continuando con i Janeite adulti, non posso non citare un volume a cui sono legata personalmente. Si tratta dell’edizione speciale Bicentenario di JASIT, Jane Austen Society of Italy, con la traduzione italiana di Giuseppe Ierolli ed il progetto grafico di Petra Zari:

Cover-EMMA-Bicentenary-JASIT  emma_jasit_frontespizio

☞ Per saperne di più, consiglio il tè delle cinque dedicato all’edizione speciale Bicentenario di JASIT


I romanzi di Jane Austen sono particolarmente “fonogenici” perché diventano una vera delizia se letti a voce alta (a chi di noi, appassionati ammiratori e lettori compulsivi, non è mai capitato di cedere al divertimento di leggere intere scene o interi capitoli a voce alta, magari tentando di interpretare i diversi personaggi?). Un ottimo regalo è anche l’audiolibro. In italiano non è disponibile alcuna edizione ma in inglese ce ne sono molte. Posso segnalare l’ottima edizione Naxos Audiobooks, in cui una bravissima Juliet Stevenson (Mrs Elton nell’adattamento cinematografico del 1996, di D. McGrath) dà vita al romanzo – e restiamo in attesa che anche Emons Audiolibri possa presto aggiungere anche questo titolo ai già realizzati Orgoglio e Pregiudizio e Ragione e Sentimento, entrambi letti da una strepitosa Paola, Cortellesi).

emma_naxos☞ Per saperne di più, consiglio il tè delle cinque dedicato agli audiobooks di Naxos e la pagina dell’editore dedicata a Emma


Da non dimenticare i DVD degli adattamenti per lo schermo. Sono facilmente disponibili tutti, dallo sceneggiato BBC del 2009 (in v.o. – i sottotitoli possono essere scaricati legalmente e gratuitamente dai siti specializzati) con Romola Garai e Johnny Lee Miller, al film del 1996 con Gwineth Paltrow (anche in italiano), alla vera perla rara, cioè il film tv prodotto da ITV nel 1996 con sceneggiatura di Andrew Davies e Kate Beckinsale nel ruolo del titolo (in v.o. – i sottotitoli possono essere scaricati legalmente e gratuitamente dai siti specializzati).

emma_film

☞ Per saperne di più, consiglio il tè speciale dedicato agli adattamenti per lo schermo di Emma


Chiudo questa breve ma intensa carrellata di idee regalo a tema Bicentenario di Emma con tre edizioni inglesi molto preziose. La prima è la famosa edizione Penguin con copertina in tessuto:

emma_penguin_clothbound

☞ pagina dell’editore Penguin dedicata a Emma

La seconda è la lussuosa edizione della casa editrice Folio Society con nove illustrazioni originali a colori:

EMM_14232337282   EMM_14232337283

☞ pagina dell’editore Folio Society dedicata a Emma

Un ultimo sorso di tè in compagnia dell’edizione originale per eccellenza, la Oxford Illustrated curata da Robert Chapman, il grande studioso a cui dobbiamo la definizione critica delle opere austeniane:

emma_oxford_illustrated

☞ pagina di Amazon.co.uk dedicata a Emma (con anteprima)

Buon Bicentenario di Emma, tutto da regalare! (…o regalarsi!)

…E non dimenticate il tè!

Emma_bingleys-teas Emma_bingleys-teas_heart

(miscela originale Emma’s Perfect Match creata da Bingley’s Teas)

2 pensieri su “Emma, un Bicentenario da regalare

  1. Silvia OgierSilvia Ogier Autore articolo

    Grazie mille, @Innassia, per aver ricordato queste versioni audio!

    Ne approfitto per ricordare a chiunque passasse di qui che, alla pagina LO SCAFFALE DI JANE, al punto 3, ho inserito il collegamento ad entrambe queste versioni RadioRAI, Emma e Orgoglio e Pregiudizio.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.